Biography
English

Giulia Semenzato is a soprano recognized for her interpretation of baroque and classic music, as well as music spanning into the 19th century music. She  earned her degree with full marks in singing at the “Benedetto Marcello” Conservatory in Venice where she studied under Silvia da Ros, Giancarlo Pasquetto and Silva Stella. In 2015 she graduated with honours at Schola Cantorum in Basel specializing in Baroque music with Rosa Dominguez. She also attended masterclasses with Margareth Honig, Bernadette Manca di Nissa, Paul Triepels, Christopher Robson, Cinzia Forte, Vivica Genaux, Gemma Bertagnolli, Roberto Pasquetto, M.K.Kiehr, Ana Rodrigo, E.Giussani.She studied Jazz with F.Bertazzo Hart and A.London at VenetoJazz Summer School.

Winner of the International Competition “Toti dal Monte” 2012 in Treviso with the role of Elisetta in Cimarosa’s Matrimonio Segreto, she consequently debuted in Teatro di Treviso (2012), Teatro di Ferrara, Teatro di Rovigo (2013), Lucca and Ravenna (2014). In July 2013 she took part to the Academie of the Aix-en-Provence Festival and consequently she was chosen for the title-role in Elena by F.Cavalli in Theatre Operà de Lille, Lisbon, Renne, Anger, Nantes with the orchestra “Cappella Mediterranea” directed by L. Alarcon. Winner of the Cesti Singing Competition in Innsbrück 2014 and “Premio Farinelli” for the best singer at the Concorso Lirico Città di Bologna 2013. In February 2015 she debuted Clelia at Teatro alla Scala in Mozart’s Lucio Silla under the baton of Marc Minkowski and she performed Abra in Juditha Triumphans in Venice’s La Fenice conducted by Alessandro De Marchi. She was also  Despina in Mozart’s Cosi fan Tutte in Florence Opera Maggio Fiorentino; Ordogno in Conti’s Don Quishotte under René Jacobs in Paris Philarmonie, Theater an der Wien and Cologne Philarmonie; Venere/Proserpina in Rossi’s Orfeo with Raphael Pichon in Nancy, Versailles. Carolina in Matrimonio Segreto at the Innsbruck Festwochen der Alte Musik with Alessandro De Marchi, Barbarina at San Carlo di Napoli .She sang Gloria by Vivaldi together with Sara Mingardo and Caldara’s Morte e sepoltura di Cristo, The Mozart’s Coronation Mass on tour in Spain with Fabio Biondi. She interpreted some new rediscovered Cantatas by Stradella under the direction of René Jacobs at Fondazione Cini in Venice. In July 2014 she performed in the title-role in Cavalli’s Eritrea under S.Montanari at Teatro La Fenice, Venice. Recently she sang Handel’s Messiah, Pergolesi’s Stabat Mater and Mozart’s Requiem with La Barocca and the conductor Ruben Jais. She took part in other productions such as: Sandrina in Piccinni’s “La Cecchina” (Teatro Donizetti di Bergamo 2011, Teatro Malibran 2010); Maria in Nino Rota’s “I due timidi” (Teatro Malibran 2011); Maria in Bernstein’s “West Side Story” with Orchestra JFutura (2011); Zerlina in Mozart’s Don Giovanni for Biennale Musica di Venezia (2010); Nicole in the contemporary opera “Il falso tradimento” by P.Semenzato (2012). She recorded "Sospiri d'amore", duets from operas by Francesco Cavalli, together with Raffaele Pe with Claudio Cavina and La Venexiana.

 Present and future engagements include: Gloria by F.Poulenc at Teatro Regio in Turin, Nannetta at Teatro La Scala (Metha/Michieletto) and NCPA of Beijing, Zerlina in Don Giovanni at Teatro La Scala and Teatro La Fenice Despina in Così fan tutte with Marc Minkowski at the Drottningholm Opera Festival, Michal in Saul by Handel at Theater an der Wien, Messiah by Handel with Vaclav Luks.  Giulia graduated in Law (Bachelor) at University of Udine (2012).

 

Italian

E’ diplomata col massimo dei voti al Conservatorio “B.Marcello” di Venezia dove ha studiato con S.Da Ros, G.Pasquetto e S.Stella; nel 2015 si è laureata con eccellenza presso la Schola Cantorum di Basilea sotto la guida di Rosa Dominguez. Si è perfezionata inoltre con Margareth Honig, Bernadette Manca di Nissa, Paul Triepels, Christopher Robson, VivicaGenaux, Gemma Bertagnolli, Marina de Liso, C.Forte, Ana Rodrigo, E.Giussani, E.Dundekova. Parallelamente ha studiato canto jazz con F.Bertazzo Hart, L. Longo, A.London.

Debutta come vincitrice del Concorso internazionale “Toti dal Monte” 2012 nel ruolo di Elisetta nell’opera Matrimonio Segreto di D.Cimarosa presso i Teatri di Treviso, Ferrara e Rovigo(2013) Lucca e Ravenna (2014)..E’ stata vincitrice inoltre dei concorsi di Canto Barocco di Innsbruck 2014 e Concorso diBologna2013,premioFarinelli. Hafrequentato l’“Acadèmie du chant”delFestivalAix-en-provence 2013 (Francia) dove ha lavorato con N. de Figueredo, Maria Crisitina Kiehr e J.M. Haimes. In seguito ha debuttato per lo stesso festival nel ruolo titolo di Elena di F.Cavalli con l’orchestra Cappella Mediterranea diretta da L.G. Alarcòn (Teatri di Lille, Lisbona, Rennes, Nantes, Angers).

Nel giugno 2014 è stata ruolo titolo di Eritrea nell’opera eponima per il Teatro La Fenice diretta da S. Montanari.
Ha debuttato al Teatro La Scala di Milano nel ruolo di Celia in Lucio Silla diretta da Marc Minkowski nel 2015. Lo stesso anno è Abra in Juditha Triumphans al Teatro La Fenice diretta da Alessandro De Marchi. Despina nel Cosi fan Tutte all’opera di Firenze; canta nel Don Chisciotte di Conti con René Jacobs alla Philarmonie di Parigi, Theater an der Wien e Colonia; Nel 2016 è stata Venere/Proserpina nell’Orfeo di L.Rossi con Raphael Pichon a Nancy e Opéra Royal de Versailles, Lisa ne La Sonnambula di Bellini al Teatro Vincenzo Bellini di Catania; Carolina nel Matrimonio Segreto al Festival di Innsbruck.

Nella stagione 2017 è stata Zerlina nel Don Giovanni con P.Jaarvi e R.Carsen, Nannetta nel Falstaff con Z.Metha e D.Michieletto. Nello stesso hanno ha cantato Zerlina in Don Giovanni al Teatro La Fenice di Venezia, Despina nel Così Fan tutte con Mark Minkowski a Drottningholm e di nuovo nel Falstaff presso NCPA di Pechino per la regia di D.McVicar. Nel 2018 ha preso parte a due registrazioni con I Talenti Vulcanici e un Messiah con Vaclav Luks/Collegium 1704. Ha inoltre cantato nel Saul presso il Theater an der Wien per la regia di C.Guth e direzione L.Cummings.

Nelle stagioni future tornerà alla Scala con La Finta Giardiniera diretta da Diego Fasolis; nel Don Giovanni con Kammer Orchestre Basel, come Almirena nel Rinaldo al Festival di Glyndebourne, Orlando di Handel al Theater an der Wien; Venere/Cinzia ne l’Ercole Amante di Cavalli all’Opera Comique di Parigi, diretta da R.Pichon..

Nel repertorio sacro ha cantato Morte e Sepoltura di Cristo di Caldara all’Auditorium Nacional de Madrid e Coronation Mass di Mozart a Cuenca per la direzione di Fabio Biondi; con La Barocca di Ruben Jais ha cantato Messiah di Handel, Stabat Mater di Pergolesi e Requiem di Mozart; Gloria di Poulenc al Teatro Regio di Torino; Gesu al Calvario con Vaclav Luks. Ha inciso per Glossa e Arcana.